Chi vede Ceanothus – questi Ceanothus – per la prima volta in fioritura non ci riesce quasi a credere. Questa pianta, qusto fiore ha una tale forza impressionante come se non fosse di qui. Nonostante ció non ha niente di opulenza

come certe piante tropicali, ma si presenta nella sua composzione molto naturale: legno duro, piccole foglie …

Su Ceanothus x “Concha” tutto il cespuglio é coperto durante la fioritura da una coltre incredibile di piccoli fiori – un pó simili a quelli della lavanda – che fanno quasi sparire il verde scuro delle foglie sottostanti.

L´aspetto d´insieme non da comunque mai l´impressione di essere troppo, anzi, é molto leggero qusi fosse sospeso nell´aria sotto quel blu scuro che dura da fine Aprile fino a fine maggio.

Born in the USA: delle ca. 60 specie di Ceanothus che conosciamo una cinquantina proviene dalla California, dove trovano lungo la costa ovest un clima tipicamente mediterraneo. Lí fanno parte dei querceti sempreverdi, detti Chaparall, paragonabili alle macchie mediterranee. Qui come di lá l´inverno é fresco ed umido, l´estate peró secco e di un caldo rovente.

Gli Ceanothus hanno uno sviluppo iniziale rapido, infatti raggiungono in pochi anni la loro misura finale. Quello che fanno i fuochi spontanei in natura deve fare l´uomo in giardino: con dei tagli regolari si mantiene viva la pianta, che altrimenti invecchia precocemente.

La concimazione, specie con azoto, é vietata in quanto produce da sola attraverso le sue radici l´azoto di cui ne ha bisogno. Altrettanto dannosa é l´irrigazione, per quanto data con la miglior intenzione. Contribuirebbe anche lei solo ad un deperimento precoce.

L´uomo puó rendersi invece utile nella scelta della posizione di messa a dimora e nella preparazione del terreno. Nel ns. clima bisogna scegliere delle posizioni protette di fondovalle, protette soprattutto dai venti freddi invernali. La terra dev´essere leggera, o resa tale attraverso la somministrazione di pietre, cocci e quant´altro, basta che non sia calcarea.

Chi non la faccesse di recarsi per la fioritura primaverile alla Westcost si consoli: nei d´intorni di Merano sono giá stati avvistati diversi postazioni di Ceanothus.

Durch die weitere Nutzung der Seite stimmst du der Verwendung von Cookies zu. Weitere Informationen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen